Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner cliccando su Ok acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy Ok

Produttori

Termini e Condizioni

L’accesso al sito www.toner365.biz è subordinato all’accettazione dei seguenti TERMINI E CONDIZIONI. L’accesso e l’utilizzo del presente sito costituiscono adesione implicita ad esse.

TONER365.BIZ si riserva il diritto di modificare i termini e le condizioni d’uso di questo sito in qualsiasi momento. Ciascun utilizzatore del presente sito si impegna a visionarli regolarmente.

Cliente

TONER365.BIZ vende esclusivamente a: rivenditori di hardware e software; system integrator; software house; rivenditori di videogames; rivenditori di materiale fotografico; rivenditori di elettrodomestici, tv e hi-fi, materiale fotografico; installatori di antenne; installatori di impianti antifurto; elettricisti; cartolerie; soggetti che abbiano, ai sensi della vigente normativa sul commercio, l'autorizzazione, risultante alla voce “ATTIVITA'” nella Visura Camerale, alla rivendita di materiale informatico, elettronico, di consumo, supporti e materiali audiovisivi e/o fotografici.

Registrazione

TONER365.BIZ accetta ordini solo con consegna in territorio italiano. Nessuna variazione sarà possibile dopo che il cliente avrà ricevuto la conferma d'ordine. L’utente che procede alla registrazione garantisce di aver preso visione dell’informativa privacy e che i dati personali rilasciati siano veritieri, corretti e aggiornati, assumendosi ogni responsabilità in merito alle informazioni fornite. Nel caso vi siano variazioni in merito l’utente s’impegna a informare la società degli aggiornamenti il più presto possibile.

L’utente è l’unico responsabile della custodia e dell’utilizzo della password rilasciata al momento della registrazione. Di ogni uso illecito o scorretto del sito operato attraverso l’uso della password identificativa l’utente risponderà per fatto proprio anche se da lui non voluto o imputabile a terzi.

Stipula del contratto

Le nostre offerte e i nostri prezzi non sono vincolanti né impegnativi, salvo diverso accordo espressamente convenuto. Un contratto di acquisto si intende stipulato solo al momento in cui confermiamo per iscritto all'acquirente l'accettazione di un ordine. Tale conferma scritta dell'ordine può essere inviata insieme alla fattura. Se l'ordine non corrisponde alla nostra offerta, a fare testo sarà il contenuto della nostra conferma d'ordine. Le Condizioni Generali di Vendita e Fornitura del cliente non sono valide, se diverse dalle presenti Condizioni o se limitano i nostri diritti rispetto alle disposizioni di legge in vigore. Non valgono neppure se risultano contraddittorie con la stipula del contratto. L'acquirente riconosce le nostre condizioni di pagamento senza limitazioni al più tardi al ricevimento della merce. Con la presente si concorda la validità esclusiva delle nostre Condizioni Generali di Vendita anche per le future vendite al cliente.

Salvo differenti accordi, per gli acquisti effettuati sul portale non è presente alcun minimo d'ordine

Annullare o modificare un ordine

Per modificare o annullare un ordine già inoltrato è necessario contattare l’assistenza clienti entro le successive 6 ore, e comunque non oltre l'invio della conferma d'ordine, via mail all’indirizzo info@toner365.biz o telefonicamente al numero +39 039 9468213.

Copie di documenti (fatture, ddt, etc.…) e rettifiche anagrafiche

Per richiedere copie di documenti (fatture, ddt, etc.…) o rettifiche anagrafiche il cliente può contattare l’assistenza clienti all’indirizzo mail info@toner365.biz o telefonicamente al numero +39 039 9468213.

Garanzia Prodotti

Tutti i prodotti commercializzati da TONER365.BIZ, sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore.

Prezzi

I nostri prezzi sono validi nei termini concordati. Se non viene concordato un determinato prezzo, saranno conteggiati i prezzi del listino validi il giorno dell'invio dell'ordine. Il prezzo concordato è da intendersi al netto dell'IVA applicabile e dei costi di imballaggio.

Pagamenti

Gli acquisti fatti su questo portale sono sicuri e garantiti e possono essere effettuati, salvo diversi accordi, con la seguente modalità:

- Bonifico Bancario Anticipato

Pagamento tramite bonifico bancario anticipato

Con pagamento tramite bonifico bancario anticipato l'ordine sarà gestito solo dopo aver ricevuto la conferma dell'avvenuto accredito da parte della banca. Il pagamento dovrà avvenire entro 3 giorni a partire dalla data dell'ordine. Oltrepassate tale scadenza, l’ordine potrebbe essere annullato.

Le disponibilità dei prodotti sono da valutare solo dal momento dell’avvenuto accredito.

Spedizioni

La spedizione avviene a rischio del cliente. Il rischio passa all'acquirente al momento della consegna: all'acquirente, allo spedizioniere, al corriere etc. e comunque al più tardi al momento in cui la merce lascia il nostro magazzino o quello del fornitore del bene. Le spese di spedizione potrebbero essere fatturate nonostante il raggiungimento del volume minimo previsto.

Di seguito i nostri vettori:

DHL / UPS Standard - consegna in 48/72 ore

  • Fino a € 500: € 6.90
  • Da € 501 fino a € 1.000: € 3.90
  • Da € 1.001porto franco

UPS Express - consegna in 24/48 ore

  • Fino a € 500: € 15.00
  • Da € 501 fino a € 1.000: € 10.00
  • Da € 1.001: € 8.00

Il costo del servizio di dropshipping è di euro 1.

Tempi di Consegna

Da noi indicati sono approssimativi e non impegnativi. Non sarà possibile far valere nei nostri confronti diritti relativi alle conseguenze di un ritardo di consegna.  Ci riserviamo il diritto di effettuare consegne parziali, se questo fosse ragionevole per il cliente nel rispetto dei nostri interessi e non escluso dalla natura dell'ordine. Le consegne avvengono in linea di massima a rischio dell'acquirente, anche in caso di spedizioni in porto franco.

Informazioni su stato ordini e spedizioni

Ad ogni spedizione il cliente riceve alla propria email indicata in fase d’ordine il tracking relativo alla spedizione del proprio ordine attraverso il quale può controllare sul sito del corriere/trasportatore utilizzato, oppure tramite call-center dello stesso, lo stato della spedizione del proprio ordine.

Ricevimento Merce

Al momento della consegna della merce il cliente è tenuto a controllare:

  • che il numero dei colli consegnati corrispondano a quanto indicato nel documento di trasporto
  • che l’imballo risulti integro e non alterato anche nei nastri di chiusura

In caso di manomissioni e/o rotture il cliente dovrà immediatamente contestare la spedizione e/o la consegna apponendo la scritta “RISERVA DI CONTROLLO MERCE PER ....."(indicare la motivazione) sul documento di consegna ricevuto dal corriere o da altro operatore. Il cliente successivamente dovrà segnalare eventuali danni entro 24 ore dal ricevimento della merce secondo le modalità previste dall’operatore che ha operato la spedizione.

In caso contrario la merce sarà da considerarsi accettata, a meno che il difetto non fosse rilevabile all'atto della verifica. Se un difetto di questo genere si verifica in un momento successivo, occorre farlo valere immediatamente dopo averlo rilevato, entro una settimana al massimo. In caso contrario la merce sarà da ritenersi accettata, pur considerando il difetto. Le differenze di quantità visibili sono da contestare immediatamente alla consegna della merce, in forma scritta sia a noi che al corriere.

Diritti Derivanti da Difetti

La merce che mostri un vizio oggettivo entro i termini di prescrizione dovrà essere a nostra scelta riparata o sostituita (adempimento posticipato), se la causa del vizio oggettivo sussisteva già al momento del passaggio del rischio. Se l'adempimento posticipato non va a buon fine, il cliente può recedere dal contratto, fatti salvi eventuali diritti di risarcimento, o ridurre il compenso.

Non sussistono diritti derivanti da difetti in caso di differenza solo irrilevante dalla fornitura concordata, di compromissione solo irrilevante dell'utilizzabilità, di usura naturale e di danni derivati dopo il passaggio del rischio da un trattamento inadeguato, in particolare da lavori di riparazione inadeguati, da un consumo eccessivo, dall'uso di mezzi inadeguati o da particolari fattori esterni non presupposti dal contratto.

All'ordinante spetta il pieno onere della prova di tutti i presupposti del suo diritto, in particolare del difetto stesso, del momento del rilevamento del difetto e della corretta tempistica della contestazione del difetto. I diritti derivanti da vizi oggettivi cadono in prescrizione dopo 12 mesi dalla consegna della merce. I diritti di rivalsa legale dei partner contrattuali nei nostri confronti sussistono solo nella misura in cui il partner contrattuale non abbia stretto con il suo compratore accordi che esulino dai diritti derivanti da vizi previsti dalla legge.

Modalità di Reso

Il reso della merce è sottoposto alle seguenti condizioni:

  • Il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (comprese imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, etc..).
  • I costi inerenti al reso e i rischi connessi con lo stesso sono a carico dell'acquirente.

Le politiche di rimborso reso prevedono:

  • entro le due settimane dall´acquisto, restituzione del 100%
  • entro un mese, la decurtazione dell´8%
  • entro due mesi, la decurtazione del 16%
  • dopo i 2 mesi non si accettano piu' resi

Riconsegna Merce

La spedizione di ritorno o la richiesta di recesso dovrà essere inoltrata unitamente al modulo di autorizzazione ricevuto all'indirizzo indicato via mail. TONER365.BIZ non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate.

Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all’imballo originale, TONER365.BIZ provvederà a rimborsare al cliente l’intero importo già pagato per il prodotto, qualora sussistano le condizioni, tramite procedura di storno dell’importo a mezzo Bonifico Bancario. In caso, sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (Codice IBAN del cliente).

Quando decade il diritto al reso (esclusione di garanzia)

La garanzia sui prodotti decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in TONER365.BIZ accerti:

  • La mancanza della confezione esterna e dell’imballo interno originale;
  • L’assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti, etc....);
  • Il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal difetto di fabbrica.

Riserva di Proprietà

La merce consegnata resta di nostra proprietà fino al saldo di tutte le passività imputabili al cliente nei nostri confronti. L'acquirente è obbligato su nostra richiesta a restituire la merce come garanzia immediatamente a noi o a una terza parte da noi incaricata. Noi o una terza parte da noi incaricata abbiamo inoltre il diritto di ritirare la merce e di entrare a questo scopo nei locali dell'acquirente.  Previa notifica scritta, abbiamo il diritto entro 7 giorni dalla data di tale scritto di valutare a nostra discrezione l'oggetto acquistato e altre eventuali garanzie. La nota di credito derivante dal ricavato della liquidazione vale come fattura ai sensi della legge sull'IVA. L'acquirente deve informarci di ogni intervento di terzi sulla nostra proprietà in particolare di misure esecutive forzate e di sequestri nonché di tutti i danni subiti dalla nostra proprietà; è altresì tenuto a risarcire tutti danni e le spese, ivi incluse le spese giudiziarie e legali, da noi sostenute per la violazione di tali obblighi. L'acquirente ha il diritto di rivendere e riutilizzare la merce nel regolare rapporto commerciale. Così facendo cede a noi i suoi diritti derivanti dalla rivendita. Nel caso in cui l'importo dei crediti precedenti superi di più del 20% l'importo dei crediti garantiti, il cessionario dell'oggetto dato in garanzia si impegna a liberare un eccesso dei crediti da ciò derivanti su richiesta dell'acquirente a discrezione del cessionario della garanzia. L'acquirente, finché ottempera ai suoi obblighi di pagamento nei nostri confronti, è autorizzato ad incassare i crediti derivanti dalla regolare rivendita fino a nostra revoca, possibile in qualsiasi momento. Una cessazione dei pagamenti, una richiesta o un'apertura di un processo di insolvenza, un arbitrato giudiziale o extra-giudiziale, un protesto di un assegno o di una cambiale o un avvenuto pignoramento fanno decadere il diritto dell'acquirente alla rivendita e all'incasso dei crediti. I crediti ceduti da quel momento dovranno essere subito raccolti in un conto separato. L'acquirente non ha il diritto di disporre dei suoi crediti derivanti dalla rivendita con la cessione. È fatta salva la nostra autorizzazione all’incasso dal mandato di riscossione dell'acquirente. Su nostra richiesta l'acquirente dovrà comunicarci i debitori del credito ceduto e notificare ai debitori la cessione.